Gli obiettivi ben formati - Maria Marengo Coach
99
post-template-default,single,single-post,postid-99,single-format-standard,bridge-core-2.5.4,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-24.0,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive

Gli obiettivi ben formati

Quando siamo sconfortati e ci sentiamo inadeguati rispetto ai nostri risultati di vita  e/o professionali ci troviamo in una situazione particolare. Spesso il problema è rappresentato dagli obiettivi che ci siamo prefissati. Siamo sicuri che sia davvero  ciò che la nostra essenza desidera? L’obiettivo è autentico o vi è una ragione diversa per cui cerchiamo di realizzarlo? Sapere cosa desideriamo in profondità e costruire obiettivi concreti è allora una delle azioni più efficaci che possiamo mettere in atto. 

Ti è mai capitato di incontrare persone che avevano obiettivi, sogni, desideri ma non sono riusciti a realizzarli?

Che ti parlavano di aspirazioni, ideali, ma che non sono riuscite a metterli in atto e concretizzarli?

Di sentire racconti di percorsi intrapresi, ma abbandonati a causa degli ostacoli incontrati? Persone che per questo ora  sono arrabbiate, sfiduciate, scoraggiate e deluse?

Forse alcune di esse hanno rinunciato per pigrizia, per mancanza di perseveranza.  Qualcuno ha trovato più comodo incolpare gli altri, la società in generale, gli eventi  successi. Un modo per non assumersi la responsabilità dei propri comportamenti, errori

commessi e decisioni prese. È in questa prima considerazione che troviamo uno dei  segreti della nostra esistenza: dobbiamo aprirci a nuove prospettive per accogliere la  forza che risiede dentro di noi.

Obiettivi, significato e responsabilità: tre nessi essenziali. 

Noi non siamo responsabili degli eventi esterni, certo che no. Siamo però responsabili  della nostra reazione a essi, dei pensieri e comportamenti che mettiamo in atto per  affrontarli. Spesso troviamo persone impegnate a soddisfare bisogni concreti, come fare soldi, carriera, ricercare riconoscimento, ma nonostante i risultati raggiunti non sono  felici. Hanno perso il significato della propria vita, di quello che è importante per loro, di cosa vogliono.

Il punto allora è innanzitutto agire con consapevolezza. Osservare come e cosa  pensiamo, come reagiamo e iniziare da lì a superare i nostri limiti, elevare i nostri standard, far emergere le nostre risorse interiori esprimendo così la nostra essenza.

È da questo cambio di mindset e di strategia che possiamo infine stabilire obiettivi intelligenti e concreti, cioè passaggi che siano di aiuto e di nutrimento alla nostra vita. Se ben progettati, infatti, questi risultati e i passi messi in atto per raggiungerli saranno sia di stimolo per la nostra evoluzione che una vera fonte di soddisfazione.

Ti è piaciuto l’articolo sugli obiettivi? Leggi anche questo.

Partecipa al corso: scopri di più.

Se vuoi iniziare un percorso di  miglioramento e crescita personale? Contattami per conoscere le possibilità che ho  preparato per te. Utilizzi i social media? Mi trovi anche su Linkedin, Facebook e Instagram.

 

 

 

Tags:


Scrivimi qui
Come posso aiutarti?
Buongiorno,
richiedi info su corsi e consulenze